Sport in relazione al ciclo mestruale

Sport-in-relazione-al-ciclo-mestruale

Sport ed influenze sul ciclo mestruale

Sport-in-relazione-al-ciclo-mestruale

Sport-in-relazione-al-ciclo-mestruale

Lo sport, com’è noto, da sempre è viatico del benessere
psicofisico umano; non a caso influenza gran parte delle sfere
fisiologiche e biologiche dell’organismo, comprese quelle
femminili del ciclo mestruale. Quest’ultimo dura
mediamente ventotto giorni e si divide in tre fasi: la prima è
quella del periodo pre-mestruale, indicante la settimana che
precede la mestruazione vera e propria; la seconda è il
periodo mestruale, che coincide con i giorni di flusso
ematico; infine vi è il periodo post-mestruale, fase terminale
del ciclo. Generalmente esso attira l’attenzione medico-
scientifica quando è irregolare (trattasi di oligomenorrea) o
scompare del tutto per almeno tre mesi (dicesi amenorrea).
Spesso tali problematiche si evidenziano in caso di sport
praticato a livelli troppo intensi per un determinato tipo di
organismo.

Assorbenti avvelenati da un pericoloso pesticida

Assorbenti-avvelenati-da-un-pericoloso-pesticida

Assorbenti sotto inchiesta per un pericoloso pesticida

Assorbenti-avvelenati-da-un-pericoloso-pesticida

Assorbenti-avvelenati-da-un-pericoloso-pesticida

Dall’Argentina con furore è allarme assorbenti…! Fedeli
amici delle donne in fase mestruale, moltissimi assorbenti,
in base ad un recente studio effettuato in quel di La Plata,
pare contengano un pericoloso pesticida, il glifosato,
principio chimico del pesticida appunto più
commercializzato al mondo e ritenuto fortemente
cancerogeno dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Finora qualsiasi donna era più che convinta di utilizzare
prodotti assolutamente sterili durante il proprio ciclo
mestruale ma invece la maggior parte degli assorbenti in
commercio sono pericolosamente contaminati da sostanze
cancerogene. Il classico assorbente igienico funge da
tampone per l’igiene intima della donna, andando appunto
ad assorbire il flusso mestruale più o meno intenso. Gli
assorbenti più utilizzati in assoluto sono quelli monouso,
aventi forma rettangolare e piatta, costituiti da vari strati di
stoffa e materiale sintetico fusi tra loro da un mix di colla e
cucito. Alcuni modelli presentano le cosiddette “ali”, ossia
estensioni adesive laterali da piegare ed incollare sulla parte
posteriore dell’indumento intimo. Esistono anche assorbenti
riutilizzabili di stoffa fatti di cotone che, in relazione alla
questione pesticida, sono sicuramente più affidabili in
quanto provenienti per lo più da agricoltura biologica.
L’assorbente è anche di tipo interno, da inserire direttamente
in vagina ed avente le medesime caratteristiche di quello
esterno a livello di composizione ma differente nella forma e
nella durata di assorbenza, nettamente maggiore di quelli
esterni.

Età al menarca ed influenze sulla salute

Età-al-menarca-ed-influenze-sulla-salute

Età e menarca, rapporto con la salute della donna

Età-al-menarca-ed-influenze-sulla-salute

Età-al-menarca-ed-influenze-sulla-salute

Un recente studio relativo al menarca della donna ha
evidenziato come l’età in cui lo si vive influenza fortemente
la salute presente e futura della stessa. Il menarca
rappresenta appunto il primo flusso mestruale della donna,
coincidente con l’inizio del periodo fertile. L’età in cui
generalmente si presenta va dagli 11 ai 16 anni. Il menarca
dà inizio anche alla fase della pubertà e fin da subito si
rivela un indicatore fondamentale dello stato di salute della
donna sia durante la crescita sia durante l’età adulta,
soprattutto in relazione al corretto funzionamento
dell’apparato riproduttore.

Agopuntura per alleviare i dolori mestruali

Agopuntura-per-alleviare-i-dolori-mestruali

Agopuntura contro i dolori mestruali

Agopuntura-per-alleviare-i-dolori-mestruali

Agopuntura-per-alleviare-i-dolori-mestruali

L’agopuntura è una pratica molto efficiente, soprattutto per
poter alleviare i dolori mestruali. L’agopuntura è una
medicina di tipo alternativo che, tramite uno specifico
inserimento di aghi in punti precisi del corpo, riesce a curare
ed alleviare numerose patologie umane, andando a
preservare il benessere dell’individuo. Secondo la medicina
cinese, da cui l’agopuntura origina, stimolando determinati
punti con appositi aghi, si possono correggere eventuali
squilibri corporei, come ad esempio i crampi dovuti ai tipici
dolori mestruali. L’origine ufficiale dell’agopuntura non è del
tutto certa, ma sicuramente attribuita al mondo asiatico ed in
particolare alla Cina; nel tempo si è decisamente evoluta, sia
nelle teorie che nelle tecniche ed è in grado di sbrogliare
moltissime matasse complicate riguardanti il corpo umano.
Sull’agopuntura ci sono ovviamente molti credo differenti,
spesso essa è infatti bistrattata in pieno dai medici
tradizionali e non sempre trattata con la serietà che merita
vista la valenza ed i risultati che ottiene.

Magnesio, minerale prezioso durante le mestruazioni

Magnesio-minerale-prezioso-durante-le-mestruazioni

Magnesio e legame con le mestruazioni

Magnesio-minerale-prezioso-durante-le-mestruazioni

Magnesio-minerale-prezioso-durante-le-mestruazioni

Il magnesio è un minerale avente come simbolo Mg e come
numero atomico 12. In natura il magnesio è in ottava
posizione nella classifica degli elementi presenti più in
abbondanza, non a caso costituisce circa il 2% della crosta
terrestre. In più esso è il terzo per abbondanza tra gli
elementi disciolti nell’acqua marina. Spesso il magnesio è
sottovalutato nelle sue potenzialità e nel suo ruolo, invece è
un nutriente fondamentale per il benessere del corpo
umano; infatti un’assunzione equilibrata e giusta di
magnesio assicura l’equilibrio psicofisico dell’organismo,
attivandone importanti processi biochimici, aiutandolo a
combattere stanchezza e irritabilità, nonchè proteggendolo
contro malattie cardiovascolari e metaboliche. Una delle
situazioni in cui il magnesio è chiamato maggiormente in
causa riguarda il periodo del ciclo mestruale, momento
delicato del mese durante cui il corpo richiede una maggiore
presenza di specifici elementi.

Emozioni e ciclo mestruale, tutto regolato dall’amigdala

Emozioni-e-ciclo-mestruale-tutto-regolato-dall'amigdala

Emozioni e mestruazioni regolati dall’amigdala

Emozioni-e-ciclo-mestruale-tutto-regolato-dall'amigdala

Emozioni-e-ciclo-mestruale-tutto-regolato-dall’amigdala

A livello cerebrale tutte le emozioni sono regolate dalla
cosiddetta amigdala. Tale termine deriva dal greco “amygdàlì”
che significa mandorla, in relazione alla sua particolare
conformazione e posizione fra i lobi temporali. Anche le
emozioni che caratterizzano il ciclo mestruale sono regolate
da essa, facente parte del sistema limbico. Quest’ultimo
rappresenta una parte del telencefalo ed è formato da una
serie di strutture cerebrali e circuiti neuronali atte ad
assolvere ai compiti primari utili per la conservazione della
specie. Il sistema limbico regola ad esempio l’olfatto, la
memoria a breve termine, le emozioni, l’umore e il senso di
autocoscienza. Esso svolge anche funzioni più semplici come
l’integrazione tra il sistema nervoso vegetativo e quello
neuroendocrino. Nello specifico l’amigdala è formata da vari
nuclei, ognuno dei quali si attiva a seconda delle situazioni
vissute e delle emozioni che esse suscitano (dolore, gioia,
fame, sete). Maggiore è l’entità delle emozioni, maggiore è
l’attivazione e la stimolazione dei nuclei dell’amigdala.

Luna e credenze popolari sulle nascite

Luna-e-credenze-popolari-sulle-nascite

Luna, la sua influenza sulle nascite

Luna-e-credenze-popolari-sulle-nascite

Luna-e-credenze-popolari-sulle-nascite

Le credenze popolari sulla luna, tramandate da generazione
a generazione, sono spesso incentrate sulla fecondità, la
fertilità e la nascita di bambini. Probabilmente il
collegamento tra luna ed influenze feconde nasce dalla sua
conformazione geometrica perfetta; o forse anche dal suo
emanare luce abbagliante e bellissima, a simbolo di un
grande evento in arrivo. In particolare le credenze popolari
evidenziano come la luna piena influenzi la nascita di
bambini, teorie però del tutto smontate da studi scientifici
seri, portati avanti in Germania e caratterizzati dalla più
ampia analisi statistica sul binomio luna-nascite.

Pillola antidolore per i fastidi mestruali

Pillola-antidolore-per-i-fastidi-mestruali

Pillola antidolore dall’Inghilterra

Pillola-antidolore-per-i-fastidi-mestruali

Pillola-antidolore-per-i-fastidi-mestruali

Dall’Inghilterra proviene un’innovativa pillola antidolore
utile per eliminare i fastidi mestruali in particolare i crampi
all’addome, tipici anche della sindrome premestruale
(fenomeno precedente il flusso mestruale caratterizzato da
fastidi variabili in entità e caratteristiche da donna a donna).
La nuova pillola antidolore è attualmente sotto
sperimentazione clinica dopo vari studi a cui è stata
sottoposta oltre che nel Regno Unito anche in America. A
presentarla sono stati degli scienziati inglesi che stanno
testando la pillola antidolore su oltre cento donne di età
compresa tra i 18 e i 35 anni. Quando i dolori mestruali
assumono carattere particolarmente severo si parla di
dismenorrea, fenomeno che comprende mal di schiena,
nervosismo, sbalzi d’umore, stanchezza, diarrea, nausea,
lombalgia e fastidi mammari. La nuova pillola antidolore
agisce proprio su queste problematiche eliminandole, a
partire da quella principale ossia le forti fitte al basso ventre
che nei casi più gravi possono irradiarsi alla schiena e
all’interno coscia.

Chiusura delle tube tutte le informazioni importanti

Chiusura-delle-tube-tutte-le-informazioni-importanti

Chiusura delle tube procedimento e conseguenze

Chiusura-delle-tube-tutte-le-informazioni-importanti

Chiusura-delle-tube-tutte-le-informazioni-importanti

La chiusura delle tube, detta anche sterilizzazione tubarica, è
una tipologia irreversibile di contraccezione. Questo metodo
è molto diffuso in America, molto meno in Europa. Questa
disparità di visione sulla chiusura delle tube è dovuta
soprattutto alla poca informazione che circola al riguardo,
spesso anche molto confusa e per nulla comprensibile. Uno
dei dubbi più grandi delle donne riguardo la chiusura delle
tube è sulla scomparsa o meno del ciclo mestruale
conseguentemente all’intervento. Ebbene la menopausa
precoce spesso collegata alla chiusura delle tube è solo una
leggenda metropolitana! Tutto il ciclo mestruale e la sua
naturale scomparsa segue in ogni caso il suo normale corso
fisiologico. La chiusura delle tube infatti, non ostacola la
produzione di ormoni, ma esclusivamente l’unione tra
spermatozoo ed ovulo, di modo che non ne nasca una
gravidanza. Per essere ancora più sicuri che l’intervento della
chiusura delle tube non va a compromettere la regolarità del
ciclo mestruale, è necessario fare chiarezza sull’anatomia del
sistema riproduttivo femminile e di come avviene il ciclo
mestruale.

L’interruzione o il ritardo del ciclo mestruale

L'interruzione-o-il-ritardo-del-ciclo-mestruale

Come bloccare l’arrivo delle mestruazioni

L'interruzione-o-il-ritardo-del-ciclo-mestruale

L’interruzione-o-il-ritardo-del-ciclo-mestruale

Il ciclo mestruale è un cruccio per molte donne, soprattutto
per coloro che lo vivono come un limite. Volendo però è
possibile ottenerne l’interruzione o il ritardo, due fenomeni
realmente utili in molte vicissitudini della vita: si pensi ad
un’unica settimana di vacanza al mare che magari può essere
vincolata a causa delle mestruazioni. Questo è un fulgido
esempio per cui gran parte delle donne desidera spesso
generare l’interruzione o il ritardo del ciclo, avendo magari
la possibilità di farlo saltare qualche mese o il tempo
necessario alla realizzazione delle proprie esigenze.
Ovviamente l’interruzione o il ritardo del ciclo mestruale
non è possibile se già arrivato e comunque il suo ritardo non
può essere relegato ad un preciso periodo di tempo.
L’interruzione o il ritardo delle mestruazioni si può ottenere
solo per più mesi grazie alla pillola contraccettiva, farmaco
adibito alla protezione della donna da gravidanze
indesiderate.

Powered by WordPress | Designed by: free css template | Thanks to hostgator coupon codes and shared hosting

Il network eNook: Artrosi | Bilirubina | Ciclo Mestruale | Colecisti | Colon Irritabile | Eczema e Dermatite | Emoglobina | Ernia Iatale | Escherichia Coli | Fuoco di Sant’Antonio | Cistite | Emorroidi | Leucociti | Mononucleosi | Neutrofili | Scarlattina | Scintigrafia | Streptococco | Transaminasi | Trigliceridi



Copyright 2014 eNook s.r.l.s. | Via F. P. Da Cherso 35 A - 00143 Roma (RM) | Cap.Soc. 200 € | C.F. P.IVA N. 12446141009