• Pubblicità
  • Patrimonio ovocitario delle donne

    Pubblicità Patrimonio ovocitario delle donne Sin dal primo giorno di vita, il patrimonio ovocitario delle donne va incontro ad un progressivo invecchiamento subendo inoltre una diminuzione. Il numero di ovociti è soggetto ad una determinazione genetica a partire dalla vita endouterina, se infatti in età infantile si hanno circa 1-2 milioni di ovociti, nel corso […]
    Continua..
  • Malattie autoimmuni nelle donne

    Malattie autoimmuni nelle donne Negli ultimi anni a livello diagnostico è stato registrato un notevole aumento dei casi di malattie autoimmuni nelle donne, si ipotizza che gli ormoni sarebbero coinvolti nello sviluppo di queste condizioni patologiche soprattutto quelle con insorgenza dopo la pubertà. Questa propensione femminile delle malattie autoimmuni può essere dovuta principalmente al diverso […]
    Continua..
  • Dioscorea villosa menopausa

    Dioscorea villosa menopausa Grazie alla presenza di diosgenina, di tannini e fitosteroidi, la dioscorea villosa si dimostra un valido rimedio fitoterapico durante la menopausa, in particolare la presenza di diosgenina rende questa pianta un toccasana utile per lenire i sintomi caratteristici di questo periodo quali: vampate di calore, senso di irritabilità, ritenzione idrica, gonfiore. La […]
    Continua..
  • Spezie per contrastare i dolori mestruali

    Spezie per contrastare i dolori mestruali Molte donne ignorano che ci sono diverse spezie alle quali rivolgersi per contrastare i dolori mestruali, evitando così di usare farmaci specifici per placare la sintomatologia. Si tratta di semplici rimedi naturali a cui è possibile attribuire delle valide proprietà farmacologiche: diverse spezie sono note per le virtù offerte […]
    Continua..
  • Tiroide di Hashimoto effetti sul ciclo mestruale

    Tiroide di Hashimoto effetti sul ciclo mestruale Una malattia autoimmune come la tiroide di Hashimoto, nota anche con il nome di tiroide linfocitaria oppure autoimmunitaria, provoca alcuni effetti sul ciclo mestruale che si evidenziano con flussi abbondanti ma anche irregolari nella durata, queste alterazioni spesso incidono sulla stessa fertrilità femminile: le donne colpite da questa […]
    Continua..
  • Età e fertilità: alcuni miti da sfatare

    Età e fertilità: alcuni miti da sfatare I più recenti studi condotti sul concepimento hanno avuto la possibilità di dimostrare che non sempre esiste un rapporto inversamente proporzionale tra età e fertilità e che anche dopo i 35 anni è possibile rimanere incinte, se non sussistono problemi patologici o fisiologici severi. Da alcune indagini è […]
    Continua..
  • Sindrome premestruale gonfiore

    Sindrome premestruale gonfiore L’azione degli ormoni porta le donne a risentire nel corso della sindrome premestruale del gonfiore preciclo che costituisce uno dei sintomi più diffusi tra le donne in età fertile, che devono ogni mese combattere con la sensazione di pancia gonfia e dura in associazione di un aumento di peso. L’influenza ormonale provoca […]
    Continua..
  • Infertilità per totale o parziale chiusura del lume tubarico

    Infertilità per totale o parziale chiusura del lume tubarico Tra le possibili cause di infertilità nelle donne va segnalata la totale o parziale chiusura del lume tubarico che tende ad alterare la funzione di trasporto dell’ovocita fecondato all’interno dell’utero. In ambico ginecologico, il fattore tubarico rappresenta la principale causa femminile di infertilità nonostante negli ultimi […]
    Continua..
  • Perdite ematiche vaginali infezioni

    Perdite ematiche vaginali infezioni Le perdite ematiche vaginali fuori dal ciclo mestruale, anche se di breve entità, possono segnalare la presenza di un’infiammazione dovuta ad infezioni vaginali veicolate da di virus e batteri, questo focus infettivo determina inoltre la comparsa di altri sintomi che si accompagnano allo spotting quale prurito intimo e bruciore. Le più […]
    Continua..
  • Pap test: diagnosi precoce

    Pap test: diagnosi precoce Nello screening per la diagnosi precoce di patologie che possono colpire le donne si raccomanda di sottoporsi al pap test per scoprire precocemente una lesione cancerosa all’utero. Si raccomanda di sottoporsi a tale indagine una volta ogni tre anni, con lo scopo di ricercare eventuali infezioni che colpiscono l’utero o la […]
    Continua..