Calcolo fertilità mittelschmerz: i sintomi dell’ovulazione

Comment

Altri articoli Calcolo fertilità
calcolo fertilità mittelschmerz
Pubblicità

Calcolo fertilità mittelschmerz

Per facilitare la ricerca di una gravidanza nel calcolo della fertilità si possono esaminare tra i diversi sintomi che preannunciano l’arrivo dell’ovulazione vi è la manifestazione del cosiddetto mittelschmerz che letteralmente significa “dolore della metà del ciclo”. Con questo termine medico si fa riferimento all’insorgenza di un lieve e passeggero dolore a livello addominale che si estende nell’area pelvica. Tra i diversi sintomi che si palesano in prossimità della fase di ovulazione ci sono: cambiamenti nella morfologia della cervice, presenza del muco prodotto dal collo dell’utero, aumento della temperatura basale; tra i sintomi secondari più caratteristici si evidenzia poi la percezione di un dolore peritoneale associato alla fase dell’ovulazione ovvero la manifestazione del mittelschmerz che esordisce nei giorni immediatamente precedenti l’ovulazione. Per acquisire maggiore consapevolezza della fertilità si possono esaminare quindi alcuni segnali che permettono di individuare lo stato di ovulazione quali: la posizione della cervice, il rilevamento della temperatura corporea basale, la percezione del mittelschmerz. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Sintomi periodo fertile: i più caratteristici.

Pubblicità

La percezione del dolore

calcolo fertilità mittelschmerz

calcolo fertilità mittelschmerz

Il mittelschmerz rappresenta quindi la manifestazione di un’ovulazione dolente che si evidenzia con la comparsa di una sensazione di dolore nel basso addome che può irradiarsi alla zona delle pelvi, in posizione centrale o laterale, in genere la percezione della sintomatologia si localizza su un lato dell’addome, per poi traslare durante il ciclo successivo nella parte opposta, in alcuni casi invece la percezione del dolore può essere avvertita dalla stessa parte per diversi mesi in successione, questo perché la localizzazione del dolore si concentra nell’ovaia che sta rilasciando la cellula uovo. In genere il dolore può comparire all’improvviso, per poi scomparire entro poche ore,  a volte il mittelschmerz può durare uno o due giorni. Altre notizie si trovano su Periodo fertile donne come individuarlo nel ciclo mestruale.

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *