Come calcolare i giorni fertili: tutte le indicazioni necessarie

Comment

Altri articoli Giorni Fertili
Pubblicità

Come calcolare i giorni fertili: informazioni utili

Come calcolare i giorni fertili di una donna per concepire: si deve innanzitutto sapere che sono influenzati dal suo ciclo mestruale e dalla durata della vita degli ovuli e dello sperma. Il ciclo mestruale ha 3 fasi: follicolare, ovulazione e fase luteinica. Durante la fase follicolare, da 15 a 20 uova cominciano a maturare in ogni ovaio. Ogni uovo è racchiuso all’interno di un follicolo, ed i follicoli producono l’ormone estrogeno. Mentre i livelli di estrogeni salgono, la soglia di estrogeni è finalmente raggiunta e provoca un aumento dell’ormone luteinizzante (LH). Il picco di LH provoca l’ovulazione, quando l’uovo più maturo viene rilasciato in una delle tube di Falloppio. Dopo l’ovulazione, il follicolo che ha rilasciato l’uovo collassa su se stesso e comincia a produrre l’ormone progesterone, e avvia la fase luteale. Il follicolo creatosi è conosciuto come il corpo luteo e ha una durata limitata di 12 a 16 giorni se l’ovulo non viene fecondato. Il progesterone impedisce allo sperma di fecondare eventuali uova supplementari durante tale ciclo. Per concepire, lo sperma deve raggiungere l’ovulo maturo prima che muoia. Un uovo può vivere dalle 12 alle 24 ore dopo l’ovulazione, mentre gli spermatozoi possono sopravvivere fino a 5 giorni in ambiente vaginale. Altre informazioni anche in Calcolo dei giorni fertili: tutte le informazioni.

Pubblicità

Come calcolare i giorni fertili: capirne di più

come calcolare i giorni fertili tutte le indicazioni necessarie

come calcolare i giorni fertili tutte le indicazioni necessarie

I giorni fertili sono i 5 giorni che precedono l’ovulazione e fino a 2 giorni dopo l’ovulazione. I vari metodi per la determinazione dei giorni del ciclo fertili utilizzano lunghezza media del ciclo, i segni di fertilità, e i cambiamenti ormonali durante il ciclo mestruale come riferimento. Oppure con i Kit di ovulazione vi insegneranno come calcolare i giorni fertili: in genere forniscono strisce reattive che indicano se c’è l’ormone luteinizzante (LH) nelle urine. Questo metodo non vi mostrerà i vostri giorni fertili che precede l’ovulazione. Se desiderate approfondire: Periodo fertile delle donne: come individuarlo.

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *