Complicazioni endometriosi ovarica

Comment

Dolori mestruali
Pubblicità

Complicazioni endometriosi ovarica

Anche se non sono state accertate le cause, si conoscono le possibili complicazioni che le donne colpte da endometriosi ovarica possono sperimentare come conseguenza diretta di questa patologia che provoca un’anomala crescita di tessuto endometriale al di fuori dell’utero, si verifica invece una significativa concentrazione di liquidi organici nelle ovaie con formazione di cisti endometriosiche (endometriomi). Le donne colpite da questa malattia riscontrano alterazioni del ciclo mestruale, visto che il sanguinamento non riesce a fluire fuori dal corpo, si sviluppa come conseguenza un processo infiammatorio da cui dipende una crescita irregolare del tessuto endometriale. La proliferazione di tessuto endometriale al di fuori della cavità uterina provoca dolori pelvici molto forti durante il ciclo mestruale. Altre notizie su http://www.policlinicogemelli.it/guida_dett.aspx?id=40F8CE71-E53C-4049-A0E1-6877080B2429.

Pubblicità

Endometriosi profonda

complicazioni endometriosi ovarica

complicazioni endometriosi ovarica

La progressiva degenerazione delle cisti endometriosiche può causare cisti la produzione di una maggiore quantità di flusso mestruale con una significativa concentrazione di liquidi all’interno delle ovaie che può provocare casi di infertilità. L’endometriosi profonda è la forma più severa della malattia endometriosica con formazioni nodulari che compaiono a livello del setto retto-vaginale, dei legamenti utero-sacrali, della parete intestinale, degli ureteri o della vescica; queste lesioni sono soggette a sanguinamento a cadenza mensile oltre a scatenare dei forti dolori mestruali, la sensazione di dolore a livello pelvico è un altro sintomo ciclico che si riscontra, spesso le donne lamentano dolore anche durante i rapporti sessuali oppure quando sono impegnate con la fase di espletamento dei bisogni fisiologici (defecazione e minzione). L’endometriosi ovarica può andare incontro ad una serie di complicazioni più o meno gravi, come ad esempio la formazione di aderenze tra organi e tessuti interni all’addome che viene ad evidenziarsi come conseguenza dei processi riparatori messi in atto dal corpo come risposta all’infiammazione endometriale. Progressivamente la malattia endometriosica ha degli effetti sempre più negativi sul ciclo mestruale soggetto ad irregolarità con difficoltà nel calcolo, per cui vista la sua instabilità diventa difficile prevedere la comparsa delle mestruazioni, in alcuni casi il ciclo mestruale può saltare dei mesi provocando comunque gli stessi dolorosi sintomi.

 

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *