Concentrazione e legame con l’ovulazione mestruale

Comment

Ciclo Mestruale Mestruazioni Ovulazione
Concentrazione-e-legame-con-l'ovulazione-mestruale
Pubblicità

La concentrazione risente dell’ovulazione

Concentrazione-e-legame-con-l'ovulazione-mestruale

Concentrazione-e-legame-con-l’ovulazione-mestruale

Concentrazione scarsa in sorelle, amiche, mogli e fidanzate? Niente paura, probabilmente sono nel periodo di ovulazione del ciclo mestruale! Un momento assai sbagliato del mese per prestare attenzione, imparare cose nuove, insomma per fornire un certo grado di concentrazione. Un recente studio canadese sostiene infatti che alti livelli di estrogeno, tipici dell’ovulazione, creano scompensi alla capacità di concentrazione della donna: trattasi di inibizione latente, ovvero picchi di estrogeni che vanno ad inibire la capacità cognitiva del sesso femminile. Gli estrogeni sono i principali ormoni sessuali femminili. trattasi di ormoni steroidei, che promuovono la formazione dei caratteri sessuali secondari femminili, come il seno, l’allargamento del bacino ed intervengono in diversi fasi del ciclo mestruale. Un passo avanti non indifferente nello studio dei processi di apprendimento umano che, almeno nelle donne, si vedono fortemente influenzati soprattutto nella concentrazione dalle varianti ormonali tipiche del ciclo mestruale.

Pubblicità

Ovulazione e concentrazione durante il ciclo mestruale

Come già noto, l’ovulazione rappresenta una fase fondamentale del ciclo mestruale, in cui le ovaie, colme di ovociti racchiusi nei follicoli che fungono da veri e propri contenitori, ogni mese espelleranno l’ovulo maturo in maniera repentina, non utilizzando più di quindici secondi addirittura! Durante l’ovulazione nel corpo femminile avviene un notevole stravolgimento ormonale, primo fra tutti l’aumento ponderale del livello di estrogeni, causa primaria di molti sintomi esterni spesso fastidiosi. Uno dei principali, prima poco considerato, è proprio la perdita di concentrazione che si verifica nella donna in ovulazione, incapace come in altri periodi del mese di effettuare medesime attività con lo stesso grado di attenzione. Che le variazioni di concentrazione nelle donne siano legate a filo diretto con l’ovulazione è una scoperta incredibile: evidenzia la potenza degli ormoni umani, capace di agire anche su elementi per lo più astratti, riguardanti soprattutto la sfera cerebrale.

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *