Concepimento endometriosi: le ragioni dell’infertilità

Comment

Altri articoli Concepimento
concepimento endometriosi
Pubblicità

Concepimento endometriosi

Tra le cause dell’infertilità femminile si riscontra un’influenza diretta nel concepimento dell’endometriosi ma esistono delle strade terapeutiche da percorrere per risolvere la patologia ed allo stesso tempo favorire quindi il concepimento. Le donne che soffrono di endometriosi hanno davvero poche possibilità di rimanere incinte in quanto questa condizione patologia provoca una modificazione delle cellule dell’endometrio in quanto si verifica lo sviluppo di tessuto endometriale in sedi anomale e quindi al di fuori della cavità uterina e tale fattore ostacola profondamente il concepimento. Il tessuto endometriale può formarsi in diverse parti dell’apparato riproduttivo femminile e per questo motivo il trattamento da poter intraprendere per risolvere questa malattia è correlato alla stessa sede. L’endometriosi può essere curata affidandosi a delle moderne tecniche chirurgiche così da favorire anche le possibilità di concepimento.  È possibile concepire, in caso di endometriosi agli stadi iniziali della patologia oppure dopo aver subito un intervento di laparoscopia per risolvere l’endometriosi. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Concepimento dopo i 35 anni: il calo della fertilità.

Pubblicità

 

L’influenza dell’endometriosi

concepimento endometriosi

concepimento endometriosi

Tra i fattori che con maggiore frequenza incidono negativamente sulla fertilità delle donne che soffrono di endometriosi bisogna segnalare il decorso della patologia: è quindi opportuno non attendere troppo tempo prima di decidere di avere un figlio per non andare incontro ad eventuali problemi di infertilità direttamente dipendenti con la fase di maggiore sviluppo della condizione di anomalia. Di fatto quando l’endometriosi ha raggiunto la fase acuta le donne risentono di alcune significative alterazioni relative alla fase dell’ovulazione in quanto questa fase del ciclo mestruale tende a verificarsi sempre più rara, si tratta di una conseguenza connessa con l’irregolarità delle mestruazioni. Se si riscontra un’alterazione dell’ovulazione può essere adottata una terapia farmacologica a base di ormoni per poter favorire il ripristino della regolarità del ciclo mestruale e favorire così il concepimento. Maggiori notizie si trovano su Concepimento assistito: le tecniche disponibili.

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *