Dolori mestruali maggiorana

Comment

Altri articoli
Pubblicità

Dolori mestruali maggiorana

La fitoterapia indica diversi rimedi naturali capaci di attenuare i dolori mestruali, e tra le pianta aromatiche più efficaci in tal senso si consiglia la maggiorana (Origanum majorana). Si tratta infatti di un rimedio fitoterapico a cui attribuire un tipo di azione antispasmodica, espettorante e sedativa; le conferme fornite da numerosi studi scientifici e medici dimostrano che la maggiorana può essere considerata un alleato prezioso per contrastare i crampi mestruali e gli spasmi agendo inoltre da digestivo ed antierpetico. Accanto a questi effetti benefici si possono aggiungere altre virtù farmaceutiche a questa pianta aromatica, di fatto la maggiorana è utile per dare sollievo ai dolori articolari ed a quelli muscolari, inoltre permette di guarire la congiuntivite oculare. Anche il sistema immunitario beneficia di questa pianta che così si assicura un maggiore rafforzamento utile per contrastare le aggressioni di patogeni responsabili di focus infettivi a carico dell’apparato respiratorio, in più è un rimedio curativo in caso di raffreddore e bronchiti. Ulteriori notizie si trovano su https://www.cure-naturali.it/enciclopedia-naturale/alimentazione/nutrizione/maggiorana.html.

Pubblicità

Gli effetti positivi del rimedio naturale

Dolori mestruali maggiorana

Dolori mestruali maggiorana

La maggiorana deve le sue tante virtù salutari alla presenza di diverse vitamine (A, B, C e K) che agiscono sinergicamente con ferro, calcio, rame, zinco, magnesio e potassio; non manca una buona quota di fitonutrienti fondamentali tra cui acido rosmarinico, tannini e flavonoidi. Le donne che soffrono cronicamente di dolori mestruali possono ricorrere ad una tisana  di maggiorana ma anche alla tintura madre per placare la sintomatologia, dal momento che i principi attivi contenuti nel rimedio naturale sono in grado di assicurare un potente effetto calmante non solo a livello dello stomaco ma anche sulle pareti uterine lenendo così i dolori di tipo mestruale. Diversi distretti anatomici possono usufruire dell’azione positiva della maggiorana quali: l’apparato genitale femminile; le prime vie aeree; l’apparato digerente; la pelle; il tessuto osteoarticolare; il sistema nervoso.

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *