Dolori mestruali rimedi pratici e dieta

Comment

Altri articoli Dolori mestruali
dolori mestruali rimedi
Pubblicità

Dolori mestruali rimedi: accorgimenti

In caso di insistenti e fastidiosi dolori mestruali i rimedi pratici e naturali possono placare i diversi dolori che la  maggior parte delle donne avverte in età fertile nelle fasi del ciclo mestruale, di solito questi sintomi iniziano alcuni giorni prima dell’arrivo delle mestruazioni, caratterizzando la sindrome premestruale, ma possono anche accompagnare le mestruazioni. Si tratta di una serie di disturbi di diversa intensità, fra i più tipici ci sono: dolori addominali, crampi, lombalgia, tensione mammaria, senso di vertigini; a questi si aggiungono, a volte, altri disagi quali: aumento o diminuzione dell’appetito, spossatezza, difficoltà a concentrarsi, mal di testa, stipsi o diarrea, aumento di peso. I dolori mestruali, propriamente detti dismenorrea, sono causati da alcuni ormoni che provocano delle acute contrazioni della muscolatura uterina che spesso affaticano talmente tanto le donne impedendole di svolgere le abitudini quotidiane. Per trattare tutta la sintomatologia legata alla dismenorrea si possono mettere in atto degli accorgimenti pratici  partendo da una maggiore cura dell’alimentazione, a cui  affiancare dei rimedi naturali. Ad esempio per rilassarsi si consiglia un bagno aromatizzato con sale grosso integrale a cui aggiungere dell’olio essenziale di lavanda o dei fiori di lavanda, in quanto questa pianta possiede proprietà calmanti che tendono ad alleviare il gonfiore ed a rilassare. Sono utili anche delle tisane dalle virtù calmanti e rilassanti, da consumare due o tre volte al giorno, come quella di camomilla, quella a base di foglie di lampone o di zenzero in polvere. Altre notizie su Sintomi ciclo mestruale: quali sono?

Pubblicità

Alcuni consigli alimentari

dolori mestruali rimedi

dolori mestruali rimedi

Per lenire tutti i sintomi legati alla dismenorrea si consiglia di intervenire sull’alimentazione, ricordando di provvedere alla giusta idratazione bevendo acqua naturale e tisane depurative, a cui affiancare ortaggi e frutta di stagione ma anche verdure a foglia verde. Un buon rimedio naturale consiste nell’usare come condimenti alcune spezie che hanno la capacità di alleviare i dolori legati alla sindrome premestruale; tra le spezie consigliate ci sono: cannella, zenzero, semi di finocchio e di lino, timo, chiodi di garofano. Per evitare alcuni fastidi quali crampi, mal di testa, stanchezza vengono di solito sconsigliati alimenti quali: cibi particolarmente piccanti, dolci confezionati, fritture, latticini, alcol. Per ulteriori informazioni si consiglia la lettura di Durata ciclo mestruale: cosa c’è da sapere.

 

 

 

 

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *