Flusso mestruale abbondante fibromi

Comment

Mestruazioni
Pubblicità

Flusso mestruale abbondante fibromi

Tra le cause che possono determinare delle alterazioni mestruali che si traducono  con la comparsa di un flusso mestruale molto abbondante bisogna segnalare la presenza di fibromi. Queste formazioni di natura benigna possono svilupparsi nello spessore della mucosa uterina, all’interno oppure all’esterno dell’utero, per cui hanno origine nel tessuto muscolare liscio e connettivale. Ancora non sono note le cause della formazione dei fibromi, nella maggioranza dei casi si tratta di formazioni che non tendono a degenerare in forme maligne, spesso la loro diagnosi risulta difficile in quanto assumono delle dimensioni limitate, al di sotto dei 5 centimetri ed in questo caso non determinano alcun sintomo; in genere queste formazioni tendono a cresce con l’età fino alla menopausa per poi andare incontro ad un ridimensionamento spontaneo, talvolta le dimensioni possono arrivare fino a 15-20 centimetri. L’incidenza dei fibromi uterini interessa le donne comprese in una fascia di età che va dai 30 ai 45 anni. Tra i sintomi caratteristici della problematica ginecologica vi sono le seguenti manifestazioni ricorsive: sanguinamento mestruale abbondante, emorragie fuori dai giorni del ciclo mestruale, anemia, dolore addominale, sofferenza durante i rapporti sessuali, ansia, depressione.

Pubblicità

Come trattare la problematica

flusso mestruale abbondante fibromi

flusso mestruale abbondante fibromi

Tra gli approcci terapeutici di ultima generazione il ginecologo è propenso a prescrivere una terapia farmacologica  a base di  nuovo trattamento medico che prevede la somministrazione ulipistral acetato, con lo scopo di migliorare la qualità della vita delle donne, favorendo allo stesso tempo la riduzione delle dimensioni del fibroma, questa tappa è fondamentale per poter in seguito eseguire l’intervento chirurgico. Un’altra terapia medica frequentemente prescritta  per rallentare la crescita dei fibromi consiste nella somministrazione di progesterone naturale, di progestinici, in alcuni casi viene consigliata una terapia contraccettiva volta a ridurre la velocità di crescita dei fibromi, in tal caso gli effetti della terapia devono essere monitorati periodicamente dal momento che tali terapie in alcuni casi possono risultare inefficaci.

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *