Infertilità: tre principali cause

Comment

Calcolo fertilità Ovulazione
infertilità: le cause
Pubblicità

Infertilità: cause

Non tutti i medici sono convinti di un possibile collegamento tra dieta e aumento della fertilità  ( vedi anche Periodo fertile: come si calcola). Secondo il dottor Jorge Chavarro, “non abbiamo dati sufficienti per dimostrare che questo modello di dieta possa aiutare a rimanere incinta.” Tuttavia, nonostante questo commento, Chavarro crede anche che “la dieta mediterranea contiene nutrienti che aiutano i livelli di zucchero nel flusso sanguigno e stabilizza l’utilizzo dell’ insulina: in poche parole ciò rende più facile per il corpo mantenere gli ormoni in equilibrio.”

Dunque se non l’alimentazione, vi sono altre cause da studiare in caso di difficoltà a rimanere incinta:

Pubblicità
  • Problemi di ovulazione (spesso legata all’età della madre): anovulazione e bassa qualità delle uova;
  • Fattori maschili (problemi dello sperma): basso numero di spermatozoi e sperma di bassa qualità;
  • Fattori fisici (ad esempio, problemi con le tube di Falloppio).

Infertilità: da cosa può dipendere?

infertilità: le cause

infertilità: le cause principali

Circa il 25% dei casi di infertilità sono dovuti a problemi di ovulazione ( per approfondimenti Ovulazione:sintomi per individuarla) , come anovulazione e la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS); mentre il 30% sono causati da fattori pelvici come l’endometriosi, aderenze, o malattia delle tube, e ben il 35% sono dovuti a problemi maschili come ad esempio un numero di spermatozoi anomali (ad esempio, oligospermia, aumento della viscosità dello sperma, diminuzione della motilità degli spermatozoi, o diminuzione del volume di sperma). Meno del 5% invece delle cause di infertilità sono causati da un’abnorme penetrazione del muco cervicale, di anticorpi antispermatozoi, o di difetti del corpus luteum (CLP).  In circa il 10-15% delle coppie poste sotto esame, nessuna ragione specifica per l’infertilità è stata trovata in base ad una valutazione iniziale. Questo si chiama infertilità inspiegata: ma un’ulteriore valutazione e applicando dei trattamenti, è possibile riuscire a scoprire dei problemi mai diagnosticati in precedenza, anche fattori quali la scarsa o anomala penetrazione da parte degli spermatozoi.

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *