La febbre che compare durante il ciclo mestruale

Comment

Ciclo Mestruale Mestruazioni Ovulazione
La-febbre-che-compare-durante-il-ciclo-mestruale
Pubblicità

Ciclo mestruale e comparsa di febbre

La-febbre-che-compare-durante-il-ciclo-mestruale

La-febbre-che-compare-durante-il-ciclo-mestruale

Durante il ciclo mestruale un gran numero di donne vede comparire la febbre: quindi un incremento della temperatura corporea normale certo non esagerato, ma comunque captabile sia interiormente che tramite misurazione tradizionale. Generalmente i disturbi più tristemente rinomati legati al ciclo mestruale sono altri, come dolori forti di pancia, di schiena, mal di testa, gonfiore, aumento di peso e depressione latente. Meno famoso quello della febbre durante le mestruazioni che, nel caso si presenti assieme agli altri o da solo, non deve creare ansia, in particolar modo se ovviamente s’insinua come una lieve alterazione; quest’ultima deve iniziare a preoccupare se supera l’aumento minimo di 0.6 gradi; in tal caso possono esserci altre problematiche che generano la febbre, magari di natura infettiva, virale o batterica. In tutti i casi è consigliato effettuare accertamenti che eliminino il pensiero di una febbre pericolosa, viatico di altro.

Pubblicità

La febbre come indice di ovulazione mestruale

Generalmente lo stato di febbre legato al ciclo mestruale rientra nel particolare monitoraggio della temperatura basale (la temperatura interna del corpo rilevabile dopo un periodo di riposo di almeno sei ore), ossia in quel metodo adottato da molte donne come indice di ovulazione, per riuscire a capire quando l’organismo è probabilmente più predisposto a concepire, facilitando l’insorgere di una gravidanza. Non a caso la febbre è un parametro importante: si consideri che la temperatura fisiologica della donna fertile non è costante, ma sempre oggetto di abbassamenti ed innalzamenti in base proprio al periodo ovulatorio: verso più o meno il quindicesimo giorno dall’inizio del ciclo mestruale (secondo step del ciclo ovarico), il livello termico basale subisce un notevole rialzo, compare una lieve febbre con la conseguente produzione di progesterone da parte del corpo luteo; tale febbre perdurerà quindi per tutta la restante parte del ciclo mestruale.

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *