Mestruazioni anomale menometrorragia

Comment

Altri articoli Mestruazioni
Pubblicità

Mestruazioni anomale menometrorragia: come si manifesta

Durante l’età fertile possono presentarsi casi di mestruazioni anomale con perdite ematiche che si evidenziano non in corrispondenza con il ciclo mestruale caratterizzando la condizione definita menometrorragia. La presenza di perdite di sangue dall’utero, non riconducibili al flusso mestruale, che si manifestano nel periodo intermestruale si verificano con una certa costanza determinando come diretta conseguenza, molto spesso, anche carenze di ferro che possono a loro volta causare l’insorgenza dell’anemia. Questa alterazione legata alle mestruazioni è connessa a diversi fattori scatenanti: possono essere segnalate come cause responsabili della menometrorragia delle condizioni fisiologiche dovute a periodi particolarmente stressanti nella vita di una donna sia dal punto di vista fisico che emotivo; non vanno poi trascurate le cause di natura patologica da ascrivere a problemi che possono interessare sia l’utero che le ovaie, si tratta di tumori uterini, presenza di fibromi o polipi, l’insorgenza di processi infiammatori a livello uterino tumori. Maggiori notizie si trovano su Alterazioni delle mestruazioni: poli-ipermenorrea.

Pubblicità

Cause di tipo ormonale e cura

mestruazioni anomale menometrorragia

mestruazioni anomale menometrorragia

Anche gli ormoni giocano un ruolo centrale per quanto riguarda la menometrorragia in quanto questa anomalia tende a caratterizzare un periodo cruciale della vita di una donna: prima dell’arrivo della menopausa infatti le donne vengono interessate da tale anomalia del ciclo mestruale in quanto gli ormoni che regolano la cadenza delle mestruazioni vanno incontro ad una disfunzione: lo squilibrio ormonale coinvolge il legame tra ipofisi ed ovaio, viene meno il regolare input che altera così il ciclo mestruale. Dopo aver individuato la causa della menometrorragia si può anche identificare la terapia più adatta per curare il disturbo, grazie ad una visita specialistica è possibile risalire alla vera eziologia se alla base dell’anomalia vi è uno squilibrio di tipo ormonale allora lo specialista potrà prescrivere una cura ormonale a base di estrogeni e di progestativi che ha lo scopo di ripristinare la regolarità del ciclo mestruale; si può prescrivere anche l’assunzione di un integratore a base di ferro in caso di carenza che causare l’anemia. Ulteriori informazioni si trovano su Mestruazioni irregolarità: metrorragia.

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *