Prozac per sedare la sindrome premestruale

Comment

Ciclo Mestruale Mestruazioni
Prozac-per-sedare-la-sindrome-premestruale
Pubblicità

Prozac contro la sindrome premestruale

Prozac-per-sedare-la-sindrome-premestruale

Prozac-per-sedare-la-sindrome-premestruale

Il prozac è un farmaco utilizzato soprattutto per i casi di depressione continua, a lungo termine. Patologia questa che include sintomi sempre diversi a seconda delle caratteristiche psicofisiche di chi ne soffre, come disturbi alimentari e del sonno, difficoltà nella coordinazione tra
cervello e corpo, decremento del desiderio sessuale, incremento della fatica, difficoltà di concentrazione, sentimenti di colpa e tendenza al suicidio. Di solito il prozac è anche prescritto per trattare manie ossessivo-compulsive. Di recente però si è palesata un’altra applicazione possibile per il prozac, relativa alla gestione dei sintomi tipici della
sindrome premestruale: si è notato come il prozac riesca a
regolare l’equilibrio e l’attività degli ormoni dell’organismo.
Lo studio è merito degli inglesi dell’Università di
Birmingham ed ha rilevato che il prozac può aiutare almeno
la metà delle donne affette da sindrome premestruale.

Pubblicità

Relazione tra prozac e sindrome premestruale

Una volta al mese, prima di ogni mestruazione, i livelli di
progesterone diminuiscono celermente. Tale decremento
repentino, secondo suddetto studio, influenza i circuiti
cerebrali coinvolti nel controllo delle emozioni; il prozac
andrebbe a lavorare proprio a tale livello inibendo i sintomi
tipici della sindrome premestruale. Essa è caratterizzata da
alcune manifestazioni incontrovertibili quali gonfiore al
seno spesso dolente, aumento di peso dovuto a ritenzione
idrica, stipsi, gonfiore addominale ed agli arti, dolori
muscolari e comparsa di acne. Ma in tal senso sono anche da
considerare varie ripercussioni di carattere psicologico come
cambi di umore repentini, ansia, insonnia, irritabilità ed
aggressività, crisi di pianto, stanchezza ed attacchi di fame
propensi soprattutto verso alimenti dolci. Il prozac può
aiutare sensibilmente ad alleviare o eliminare del tutto
questi fastidi, ma ovviamente le dosi vanno ben monitorate
da uno specialista che darà autorizzazione ad assumerle solo
in presenza di un buono stato di salute organico soprattutto.

Pubblicità






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *